Home»Motori»AUTO»SCARABÉE D’OR, UNA SFIDA PER I GIOVANI: L’AUTOCINGOLATO RICOSTRUITO PER IL CENTENARIO CITROËN È STATO CONSEGNATO

SCARABÉE D’OR, UNA SFIDA PER I GIOVANI: L’AUTOCINGOLATO RICOSTRUITO PER IL CENTENARIO CITROËN È STATO CONSEGNATO

0
Shares
Pinterest Google+

Citroën è partner storico di questo progetto pedagogico, attraverso diverse iniziative: prestito del veicolo (B2 Type HP modello K1, prima vettura ad attraversare il Sahara nel dicembre 1922), supporto economico, tecnico e logistico, comunicazione dell’avventura e coinvolgimento totale. Tutti elementi fondamentali per far conoscere al meglio lo Scarabèe D’Or.

Oltre alla sua ricostruzione, l’obiettivo è quello di esporre questo “nuovo” Scarabèe D’Or a fianco di quello storico durante le celebrazioni del centenario del Marchio nel 2019, in particolare con:

– L’ESPOSIZIONE PER L’ANNIVERSARIO DEL CENTENARIO CITROËN (Parigi, metà giugno 2019): il “nuovo” Scarabée d’Or parteciperà all’evento parigino, al momento ancora segreto, per celebrare la nascita di Citroën a Parigi nel 1919.

– LA CROCIERA A OVEST (Parigi, 18 luglio 2019, ore 8.00): sfilata lungo gli Champs-Elysées, da Place de la Concorde verso il CCFA (Comité des Constructeurs Français Automobiles, l’associazione dei costruttori francesi di automobili) in Place de l’Etoile, con destinazione la Ferté Vidame.

– IL RADUNO DEL SECOLO (la Ferté Vidame dal 19 al 21 luglio 2019): il veicolo verrà presentato in movimento, e permetterà di fare alcune dimostrazioni.

“In questo anno del centenario di Citroën, la ricostruzione dello Scarabèe D’Or acquista un significato particolare. È un progetto come quelli che piacevano ad André Citroën. Siamo orgogliosi di aver contribuito e partecipato a questa nuova avventura, un progetto pedagogico che ci regala una replica decisamente autentica dell’autocingolato originale.

Sono cento gli anni che separano questi due veicoli, ma la passione è la stessa! Appuntamento quindi agli eventi per i festeggiamenti del centenario di Citroën, per scoprirli dal vivo: a metà giugno a Parigi per un’esposizione all’aperto, poi a luglio per il Raduno del Secolo”. Linda Jackson, Direttrice Generale Citroën

La ricostruzione dello Scarabèe D’Or è iniziata a giugno 2016.

Dopo essere stato presentato allo stand Citroën del Salone Rétromobile, a febbraio 2017, questo audace progetto è stato esposto al Musée des Arts & Métiers, in occasione della “Fête de la Sciences” (Festa delle Scienze) a ottobre dello stesso anno. In quelle occasione, il “Croissant d’Argent”, un altro autocingolato Citroën, è stato inserito nel museo virtuale della Marcawww.citroenorigins.it

La presentazione della replica dello Scarabèe D’Or da parte dei protagonisti e dei partner del progetto è stata l’occasione per condividere i dettagli e gli aneddoti della realizzazione del progetto di ricostruzione che ha unito 160 studenti e liceali, e 40 professori, tutti con la stessa passione dell’equipaggio che ha attraversato il Sahara nel 1922. È stata anche l’occasione per riscoprire il team costruito da André Citroën con 10 uomini e un cane, Flossie, …. che ispirerà a Hergé il personaggio di Milou che accompagna Tintin nelle sue avventure.

E’ possibile scoprirlo, tramite foto o dossier stampa dell’associazione Des Voitures & des Hommes, partner del progetto di costruzione dello #scarabeedor: https://bit.ly/2VY3zMm

Video del progetto “Scarabée d’Or, una sfida per i giovani”: https://fr.calameo.com/read/005535112245c83b6f92d