Home»Cronaca»TOP TEN DELLE BANCHE CON IL PIÙ GRANDE PATRIMONIO AL MONDO

TOP TEN DELLE BANCHE CON IL PIÙ GRANDE PATRIMONIO AL MONDO

0
Shares
Pinterest Google+

Le banche sono il cardine dell’economia e della comunità, pertanto una solidità ed un patrimonio soddisfacente sono in grado di garantire anche la sicurezza di uno Stato.
I gruppi bancari italiani non figurano nella Top 10 delle banche in riferimento al loro patrimonio. La classifica mondiale evidenzia la presenza di banche cinesi nel podio delle prime 4, 2 presenze francesi ed il resto delle posizioni è occupato da Stati Uniti, Asia e UK:

Industrial and Commercial Bank of China
Fondata dal governo cinese l’1 gennaio 1984, con un capitale di 20,8 miliardi di yuan, oggi è la più grande banca del mondo. Vanta un valore patrimoniale di circa 3,62 miliardi di dollari, con ricavi di 134,8 miliardi di dollari che la rendono la quarta più grande per ricavi.
Dal 22 gennaio 2011 è presente anche in Italia con una filiale a Milano.
Sito web: www.icbc.com

China Construction Bank Corp
Fondata l’1 ottobre 1954, oggi vanta poco meno di 14.000 filiali in tutto il mondo, di cui 13.629 filiali sul territorio cinese e quasi 300.000 dipendenti.
Il suo valore patrimoniale è di 2.94 trilioni di dollari.
Sito web: www.ccb.com/en/home/index.html

Agricultural Bank of China
Fondata nel 1951 da Mao Tse-tung, due anni dopo la fondazione della Repubblica Popolare Cinese, integrando la Banca degli Agricoltori cinesi e la Banca della Cooperazione.
Ha un valore patrimoniale che ammonta a 2.82 trilioni di dollari.
La banca è una delle 10 maggiori aziende del mondo.
Sito web: www.abchina.com/en

Bank of China
Fondata nel 1912, è controllata dallo stato cinese tramite l’agenzia statale State Administration of Foreign Exchange, con un valore patrimoniale di 2,63 trilioni di dollari.
Risulta, ad oggi, la banca cinese più internazionale, con uffici in 27 paesi nel mondo.
Sito web: www.boc.cn/en

HSBC Holdings
Fondata nel 1865, è l’acronimo di Hongkong & Shanghai Banking Corporation: vanta un valore patrimoniale di 2.57 trilioni di dollari, con filiali in 80 Paesi e in tutto il Regno Unito avendo la sua sede nella HSBC Tower nei Docklands di Londra.
Il Consorzio Internazionale dei Giornalisti Investigativi (ICIJ) ritiene che la banca abbia tratto profitto anche da evasori fiscali.
Sito web: www.hsbc.com

P. Morgan Chase & Co
Fondata nel 1799 negli Stati Uniti, ha sede in New York.
E’ la più grande banca statunitense, con oltre 90 milioni di clienti nel mondo e con un valore patrimoniale di 2,45 miliardi di dollari.
Oltre 5.100 filiali e business attivo in più di 100 Paesi.
Sito web: www.jpmorganchase.com

BNP Paribas
Nata nel 2000 dalla fusione della Banque Nationale de Paris (BNP) con la Banque de Paris et des Pays-Bas.
Ha sede a Parigi ed è presente in 75 Paesi con 188.000 collaboratori. Invidiabile valore patrimoniale di 2,4 trilioni di dollari, collocandosi nel 2016 al secondo posto tra le banche dell’Eurozona e tra le più attive per servizi finanziari.
Sito web: www.bnpparibas.com

Mitsubishi UFJ Financial Group
Origini del gruppo risalenti al 1880, dando vita nel 1996 alla fusione tra la Mitsubishi Ginko e la Tokyo Ginko, dando vita alla Bank of Tokyo-Mitsubishi.
Altre fusioni, fino al 1 ottobre 2005, hanno portato all’unico gruppo bancario divenuto la seconda società pubblica più grande in Giappone, con valore patrimoniale di 2,46 miliardi di dollari.
Sito web: www.mufg.jp

Bank of America
Le sue origini hanno una forte presenza e incidenza dell’italiano Amadeo Pietro Giannini, fondatore nel 1904 della Bank of Italy con sede a San Francisco.
A seguito di varie fusioni, oggi conta un valore patrimoniale di 2,15 miliardi di dollari. Il Core Business è incentrato sul retail banking, disponendo di circa 5.000 filiali, oltre operare con disponibilità e offerta di servizi bancari e d’investimento.
Sito web: www.bankofamerica.com

Credit Agricole Group
Fondata il 23 febbraio 1885 con il nome di Société de Crédit Agricole, nel 1988 diventa Crédit Agricole S.A.
Ha sede a Montrouge (Francia). Valore patrimoniale di 1,91 trilioni di dollari.
Sito web: www.credit-agricole.com