Posts In Category

“Bisogna fare la propria vita come si fa un’opera d’arte“. Gabriele D’annunzio è l’arbiter elegantiae della sua epoca. Con lui nasce lo stile italiano, una dichiarazione estetica ed etica lanciata come una sfida al mondo: il Made in Italy. Bologna, città dalle mille anime, è uno dei teatri in cui l’artista interpreta

Ad aprile 2018 Tornabuoni Art inaugura il suo progetto di fellowship curatoriale. Ogni anno un curatore diverso avrà accesso alla collezione d’arte della galleria per trovare nuovi percorsi interpretativi tra le numerose opere della collezione. Ad inaugurare tale collaborazione tra la galleria e alcuni dei nomi più interessanti del panorama

Dal 29 marzo al 28 ottobre 2018 un tributo alla Capitale d’Italia attraverso gli artisti che l’hanno vissuta e gli stili con cui si sono espressi: ROMA CITTÀ MODERNA. Da Nathan al Sessantotto è una rassegna unica che ripercorre le correnti artistiche protagoniste del ‘900 con in primo piano la

Mostra organizzata da Fundação de Serralves – Museu de Arte Contemporânea, Porto, e curata da Robert Lubar Messeri La Fondazione Bano e il Comune di Padova accolgono, in prima mondiale al di fuori del territorio portoghese, l’importantissima Collezione Miró conservata nella città di Porto, nella sede di Palazzo Zabarella, nel

Il 23 febbraio sono stati proclamati i vincitori della quinta edizione di Artistar Jewels, appuntamento internazionale dedicato alla diffusione della cultura del gioiello contemporaneo. L’evento si è svolto a Palazzo dei Giureconsulti, storico palazzo milanese che si affaccia su piazza Duomo, e ha ospitato 450 creazioni di designer e artisti

La mostra Stati d’animo. Arte e psiche tra Previati e Boccioni si propone di posare uno sguardo nuovo sull’arte italiana di fine Ottocento. Nella rassegna verrà infatti indagata per la prima volta la poetica degli stati d’animo e con essa uno dei fondamentali apporti del nostro paese all’arte moderna. Dipinti

Dal 3 Marzo al 27 maggio 2018 l’incantevole Palazzo Pallavicini, dopo la mostra dedicata a Milo Manara, proporrà al pubblico un’esposizione dal linguaggio totalmente diverso: le sale rinascimentali del Palazzo presenteranno “Vivian Maier – La fotografa ritrovata”, una straordinaria mostra con le magnifiche fotografie originali di una delle fotografe più

Palazzo Martinengo, storica residenza nel cuore di Brescia, accoglie fino al 10 giugno 2018 l’esposizione “PICASSO, DE CHIRICO, MORANDI. 100 capolavori del XIX e XX secolo dalle collezioni private bresciane”. La rassegna, curata da Davide Dotti, organizzata dall’Associazione Amici di Palazzo Martinengo, col patrocinio della Provincia di Brescia e del

“Ho voluto diventare un fotografo per essere un fotografo di guerra. Ma ero guidato dalla convinzione che una fotografia che riveli il volto vero della guerra sia quasi per definizione una fotografia contro la guerra.” James Nachtwey Inaugurata a Palazzo Reale di Milano, l’attesissima mostra di James Nachtwey, prima tappa internazionale

La storia di una città raccontata attraverso il suo lato più oscuro. Quarant’anni di vita che tracciano il volto tragico di una metropoli in rapida ascesa economica, in cui i fatti reali sembrano usciti dalla penna di un grande scrittore di gialli. Sono queste le suggestioni che s’incontrano nella mostra